SARDEGNA DEI GIUDICATI CHIESA DI SAN PIETRO CONVENTO CASA DI RIPOSO GIARDINI DI SAN PIETRO
 
LE ORIGINI
DEL COMPLESSO
GLI INTERVENTI
ARCHITETTONICI
LE OPERE
D'ARTE
IL GREMIO
DEI MASSAI
IL GREMIO DEI MASSAI
Dal 1657 la Chiesa di San Pietro è sede del Gremio dei Massai.
I Gremi, nati come associazioni religiose di mutua assistenza, conservano le tradizioni delle corporazioni medievali di arti e mestieri: oggi fanno parte del folclore locale e sono protagonisti di molte feste popolari a carattere religioso.
In particolare nella serata del 14 agosto i loro simboli, massicci candelieri di legno finemente istoriati e ornati con lunghi nastri colorati, sono trasportati a braccia lungo l’antico Corso Vittorio Emanuele per essere poi presentati alle autorità.
I "Gremi maggiori", i più antichi, sono in ordine di importanza i Massai, i Muratori, i Sarti, i Calzolai, gli Ortolani, i Falegnami, i Contadini, i Viandanti (trasporti con carri), i Piccapietre.
I Massai erano i proprietari terrieri: in una economia basata su agricoltura e allevamento avevano grande importanza e forte influenza politica (nelle cerimonie si contendevano il primato coi Mercanti). Il loro abito di gala è il frac, che dall'800 sostituì la vecchia cappa.

Il Candeliere dei Massai